L’olio di mandorle dolce in cosmesi

mandorle dolci

Nello scorso articolo abbiamo menzionato due principi attivi come l’urea e le ceramidi; in questo articolo invece parliamo di un altro ingrediente molto utilizzato in campo cosmetico, ossia l’olio di mandorle dolci.

L’olio di mandorle dolci è un prodotto naturale estratto dai semi dell’omonima pianta. È uno degli olii più amati per il corpo. È un prodotto vegetale ottenuto mediante spremitura a freddo (così da mantenere inalterate le proprietà del prodotto) ovvero senza l’utilizzo di sostanze chimiche, ma solo con tecniche meccaniche.

L’olio di mandorle dolci , ricco di vitamina E, B, fitosteroli, acidi grassi e sali minerali è ideale per idratare e rigenerare corpo, viso e capelli. Tra i suoi componenti sono inoltre presenti acidi grassi insaturi (oleico e linoleico). Proprio per la loro presenza, l’olio di mandorle è un vero e proprio rigenerante epiteliale, perché va a potenziare la nostra barriera cutanea. Ecco perché lo si trova in creme anti età, anti-smagliature e anti-cellulite.

L’acido linoleico, avendo attività calmante, viene utilizzato nelle preparazioni cosmetiche contro l’acne e per alcune dermatiti. È amato soprattutto dalle donne che sono in gravidanza e da chi segue diete dimagranti. Rappresenta quindi uno dei principali oli che si utilizzano per i massaggi estetici. È adatto a tutte le età, e a tutte le pelli.

Riepilogando, l’olio di mandorle dolci ha attività antinfiammatoria, calmante, nutriente e lenitiva, riparatrice ed elasticizzante. Insomma, un vero regalo di Madre Natura!